Autoctoni che ci piacciono: il Greco
standard

Autoctoni che ci piacciono: il Greco

Tanti vitigni autoctoni sono stati riscoperti e valorizzati negli ultimi anni: vitigni in passato quasi del tutto abbandonati per sensibilità ad elementi o ai contesti climatici, più spesso semplicemente per rese di produzione non elevatissime. Per questo molti vitigni di tutto il paese, spesso e volentieri estremamente qualitativi, sono rispuntati negli ultimi anni, rendendo i nostri vini […]

LEGGI L'ARTICOLO
Autoctoni che ci piacciono: il Pecorino
standard

Autoctoni che ci piacciono: il Pecorino

Tanti vitigni autoctoni sono stati riscoperti e valorizzati negli ultimi 20 anni: vitigni in passato abbandonati per sensibilità ad elementi o ai contesti climatici, più spesso semplicemente per rese doi produzione non elevatissime, elemento in passato molto importante per la diffusione dei vittigni. Per questo molti vitigni di tutto il paese, spesso e volentieri estremamente qualitativi, sono […]

LEGGI L'ARTICOLO
Tocai: chi era costui?
standard

Tocai: chi era costui?

Sono passati quasi dieci anni da quando abbiamo perso la possibilità di usare il termine Tocai per indicare gli omonimi vitigni: Tocai Bianco e Tocai Rosso. Cosa era successo? Dopo un lungo dibattito l’Europa si è espressa sulla controversia riguardo all’utilizzo del termine a favore del Tokaij, un vino passito ungherese prodotto in realtà  da uve Furmint […]

LEGGI L'ARTICOLO